Performance di rete migliorate per le istanze EC2 AWS

Performance di rete migliorate per le istanze EC2 AWS

I clienti con istanze EC2, di questi tempi hanno notato aumentare i loro workflow. Si sono resi conto che la velocità del traffico di rete tra un’istanza EC2 e Amazon Simple Storage Service (S3) non è più lo stessa.

Si è trattato di un recente aggiornamento di AWS che ha ampliato la larghezza di banda fino a cinque volte di più di quanto si era abituati, estendendola a 25 Gbps. L’aumento della larghezza di banda avrà implicazioni positive sul lavoro, ma anche sui costi dei servizi.

Quali istanze EC2 sono interessate?

L’aumento di banda coinvolge tutte le istanze attive generate utilizzando le funzioni di rete avanzate, incluse quelle in esecuzione, e vale anche quelle in zone di disponibilità diversa.

Abilitare Elastic Network Adapter (ENA) per la connessione all’interno del cluster EC2 consente di sfruttare al meglio la velocità della larghezza di banda. Il servizio è integrato ad alcuni tipologie di istanze più recenti, come l’X1.

Aumento del flusso di lavoro e diminuzione dei costi

L’elevata larghezza di banda disponibile su ogni istanza permette di poter dedicarsi completamente a lavori complessi e consistenti come ad esempio alle applicazioni che richiedono grandi volumi di dati S3 o backup dei dati periodici di S3.
L’upgrade potrebbe far gola anche a chi ha grandi database in locale e desidera trasferire i propri workflow. In tal caso si potrebbero agevolmente spostare i propri workflow utilizzando Amazon Relational Database Service o stabilendo una connessione fra EC2 e S3, dove S3 ha la funzione di archivio dati ad accesso rapido.
Ma i vantaggi sono anche economici. Una migliore larghezza di banda insieme ad una fatturazione per secondo e all’uso di cluster transitori, che possono automaticamente essere arrestati, assicura più potenza di elaborazione in meno tempo risparmiando sui costi.
Migliori performance di rete, quindi, disegnano una piattaforma di grande appeal per chi è interessato a operazioni di backup sul cloud e alla business continuity.

AWS è in continuo miglioramento

Con l’upgrade AWS aggiunge un altro tassello per attuare il miglioramento della capacità di networking. Processo avviato già l’anno scorso con Elastic Network Adapter (ENA) per la connessione all’interno del cluster EC2.
L’aggiornamento è in linea con la strategia di AWS di offrire servizi scalabili e integrabili che semplificano, personalizzano e rendono economicamente sostenibile la costruzione del proprio ambiente in cloud.

Comments are closed.

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi