Massima conformità di AWS al GDPR

Massima conformità di AWS al GDPR

Amazon Web Services ha garantito che tutti i suoi servizi saranno conformi alla General Data Protection Regulation GDPR, normativa europea per la privacy che entrerà in vigore il 25 maggio del 2018. Il GDPR sostituirà direttive e norme di ogni paese dell’Unione Europea con l’obiettivo di assicurare protezione e sicurezza dei dati.
AWS è già all’opera nella creazione di nuovi strumenti e servizi per implementare un’infrastruttura in linea con il GDPR. Amazon ha a cuore la protezione dei dati e in ambito europeo si è dimostrata sempre sensibile alle tematiche ad essa legate tanto da avere al suo interno un servizio che si occupa di approfondirle. A ulteriore prova della massima aderenza alla normativa europea la sua adesione al Codice di Condotta CISPE (Cloud Infrastructure Services Providers in Europe). AWS possiede ad oggi numerose certificazioni riconosciute a livello internazionale fra queste: ISO 27001, ISO 27018, ISO 9001, SOC 1, SOC 2, SOC 3, PCI DSS Livello 1 che garantiscono la compliance.

Per saperne di più leggi:Internet 4 things

Comments are closed.

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi