Come gestire le directory con la console Amazon workdocs

Come gestire le directory con la console Amazon workdocs

La maggior parte della gestione di Amazon WorkDocs viene eseguita nella dashboard di amministrazione dell’applicazione Web Amazon WorkDocs.
La console di Amazon WorkDocs viene invece utilizzata per gestire le directory e i siti di Amazon WorkDocs.

Nel tutorial verranno approfondite le funzionalità della Console Amazon workDocs.

Console Amazon WorkDocs

La console di Amazon WorkDocs viene utilizzata per gestire le directory e i siti di Amazon WorkDocs. Le operazioni che è possibile eseguire con la console sono:

  1. creare o connettere a una directory;
  2. promuovere un utente come amministratore;
  3. eliminare un sito;
  4. autenticazione a più fattori;
  5. single Sign-On.

a.Creare o Connettersi a una directory

Si utilizza la console di Amazon WorkDocs per creare una directory cloud o connettersi alla directory locale. Per ulteriori informazioni sulla creazione di una directory nel cloud, vai al nostro Tutorial Inizia con Amazon WorkDocs.

b. Promuovere un utente come amministratore

L’utente deve essere attivo per essere promosso.

  1. Aprire la console di Amazon WorkDocs su https://console.aws.amazon.com/zocalo/ .
  2. Nella pagina Manage Your WorkDocs Sites, selezionare la directory desiderata e scegliere Actions e Set an Administrator.
  3. Nella pagina Set WorkDocs Administrator, inserire il nome utente che si intende promuovere e selezionare Set Administrator.

E’ possibile anche utilizzare la dashboard di amministrazione di Amazon WorkDocs per diminuire il livello un amministratore.

c. Eliminare un sito

E’ possibile utilizzare la console di Amazon WorkDocs per eliminare un sito Amazon WorkDocs. L’eliminazione di un sito comporta la perdita di tutte le informazioni dell’utente e di tutti i file.

  1. Aprire la console di Amazon WorkDocs su https://console.aws.amazon.com/zocalo/ .
  2. Nella pagina Manage Your WorkDocs Site, selezionare il sito che si desidera eliminare e scegliere Actions, quindi Delete WorkDocs Site.
  3. Nella finestra di dialogo Delete Selected WorkDocs Site selezionare quel che si desidera eliminare è possibile scegliere anche la directory dell’utente. Con questa scelta si elimina la directory semplice di AWS Directory Service o il AD connector utilizzato per memorizzare le informazioni dell’utente di Amazon WorkDocs. Se si desidera eliminare la directory, non sarà possibile attivare altre applicazioni AWS.
  4. Verificare di eliminare il sito corretto, inserire DELETE nel campo di conferma e selezionare Delete WorkDocs Sit.
  5. Il sito viene immediatamente cancellato e non sarà più disponibile.

d. Autenticazione a più fattori

È possibile abilitare l’autenticazione a più fattori per la directory di AD Connector. Questo tipo di autenticazione non è disponibile per le directory simple AD.

1. Aprire la console di Amazon WorkDocs su https://console.aws.amazon.com/zocalo.

2. Nella pagina Manage Your WorkDocs Sites, selezionare il sito desiderato e scegliere Actions e Manage MFA.

3. Immettere i seguenti valori e selezionare Update MFA.

  • Enable Multi-Factor Authentication. Selezionare per abilitare l’autenticazione a più fattori.
  • RADIUS server IP address(es). Gli indirizzi IP degli endpoint del server RADIUS o l’indirizzo IP del servizio di load balancer del server RADIUS. È possibile inserire più indirizzi IP separandoli con una virgola (ad esempio, 192.0.0.0,192.0.0.12 ).
  • Port. La porta utilizzata dal server RADIUS per le comunicazioni. La rete locale deve consentire il traffico in entrata sulla porta del server RADIUS predefinita (1812) dai server del AD connector.
  • Shared secret code. Il codice segreto condiviso che viene specificato quando sono stati creati gli endpoint RADIUS.
  • Confirm shared secret code. Per confermare il codice segreto condiviso per gli endpoint RADIUS.
  • Protocol. Selezionare il protocollo specificato una volta creati gli endpoint RADIUS.
  • Server timeout. La quantità di tempo, in secondi, per attendere che il server RADIUS risponda. Deve essere un valore compreso tra 1 e 60.
  • Max retries. Il numero di volte in cui viene tentata la comunicazione con il server RADIUS. Deve essere un valore compreso tra 0 e 10.

L’autenticazione a più fattori è disponibile quando lo stato RADIUS cambia in Enabled. Durante il periodo di configurazione dell’autenticazione a più fattori, gli utenti non sono in grado di accedere al proprio sito Amazon WorkDocs.

e. Single Sign-On

AWS Directory Service consente agli utenti di accedere ad Amazon WorkDocs da un computer collegato alla stessa directory con cui è registrato Amazon WorkDocs, senza dover immettere separatamente le credenziali.
Gli utenti potrebbero dover modificare le impostazioni del browser Web per abilitare il Single Sign-On.

Conosci già Amazon workmail ?

Comments are closed.

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi