Crea il tuo cloud privato virtuale con Amazon VPC

Amazon Virtual Private Cloud (Amazon VPC) ti permette di allestire un cloud privato virtuale nel cloud di Amazon Web Services dove ti sarà possibile avviare e effettuare il provisioning delle risorse AWS. Utilizzando Amazon Virtual Private Cloud potrai avere il controllo completo del virtual private cloud come:

  • virtual network;
  • intervalli indirizzi IP;
  • creazione di sottoreti;
  • tabelle di routing;
  • gateway di rete;
  • protocolli IPv4 e IPv6

Il tutorial

Guarda il tutorial e scopri come creare con Amazon VPC un Virtual Private Cloud loggandoti con l’account AWS. In questo video, dopo una presentazione sui vantaggi e gli utlizzi di VPC, ti mostreremo attraverso la Console di gestione come creare un VPC connesso con indirizzi IP privati collegati ad Internet e alla sottorete. Inoltre imparerai a creare tramite Console un gruppo di sicurezza e a cancellare risorse dal VPC.

 

 

Connettività con Amazon VPC

Amazon VPC offre diverse possibilità di connettività a seconda di quali risorse preferisci tenere in un ambiente privato o in uno pubblico. In particolare puoi collegare VPC a Internet, al data center e ad al altri VPC.

Sicurezza di VPC Amazon

VPC Amazon VPC garantisce una sicurezza a più livelli. Sono disponibili gruppi di sicurezza e liste di controllo di accesso alle reti, per abilitare i filtri di traffico in entrata e in uscita a livello di istanza e di subnet. Si possono anche archiviare dati in Amazon S3 limitando l’accesso solo alle istanze del proprio VPC. Per assicurare un maggiore isolamento si può scegliere di avviare istanze dedicate che funzionano su un hardware dedicato ad un solo cliente.

Come usare Amazon VPC

Amazon VPC consente l’hosting di un’applicazione Web o di un sito web, il collegamento da un cloud privato virtuale con altri cloud, di creare un ponte tra un cloud privato virtuale e un’infrastruttura IT locale, e di effettuare periodicamente il backup di dati mission critical dal tuo data center in ottica di DR

 

Comments are closed.