Come configurare un server virtuale con EC2

Come configurare un server virtuale con EC2

Il servizio web Amazon Elastic Compute Cloud (Amazon EC2) offre capacità di elaborazione sicura e scalabile nel cloud.

È stato creato per semplificare la creazione di Macchine Virtuali in cloud su scala Web. I vantaggi nell’adozione di EC2 sono:

  • interfaccia web ultrasemplificata per ottenere e configurare capacità in modo facile e veloce;
  • controllo completo delle risorse informatiche eseguite nell’ambiente di elaborazione;
  • riduzione del tempo di approvvigionamento e di avvio di nuove istanze di server;
  • possibilità di aumentare o diminuire in modo rapido le capacità in base alle necessità di elaborazione;
  • risparmio ottenuto dal pagamento solo su le capacità effettivamente utilizzate;
  • strumentazione per la creazione di resistenti agli errori e immuni ai più comuni scenari di errore.

Amazon EC2 e il suo ambiente di calcolo virtuale ti permette di :

  • impiegare interfacce di servizio Web per avviare istanze con vari sistemi operativi;
  • caricare le istanze nel tuo ambiente applicativo personalizzato;
  • gestire le autorizzazioni di accesso di rete;
  • eseguire l’immagine utilizzando tutti i sistemi desiderati.

Il tutorial

Guarda il tutorial e impara a creare, configurare, implementare e terminare un’istanza un server virtuale/istanza con la Console AWS.

Come utilizzare Amazon EC2
Scegli un modello preconfigurato di Amazon Machine Image (AMI) oppure procedi alla creazione di un’AMI che contiene le tue applicazioni, le tue librerie, i tuoi dati e le relative impostazioni di configurazione.
Configura la sicurezza e l’accesso alla rete sulla tua istanza di Amazon EC2.
Scegli il tipo o i tipi di istanza che desideri.
Avvia, termina e monitora tutte le istanze necessarie della tua AMI impiegando le API dei servizi Web oppure scegli fra gli strumenti di gestione in dotazione.
Scegli di eseguire le istanze in più ubicazioni, utilizzare endpoint con IP statico o collegare lo storage persistente di blocco alle tue istanze.

Caratteristiche del servizio

Diverse tipologie di Istanze

Amazon EC2 mette a disposizione un’ampia offerta di tipologie di istanze per rispondere a tutte le diverse esigenze. Una tipologia di istanza comporta una combinazione particolare capacità di:

  • CPU
  • Memoria
  • Storage
  • Rete

Questa flessibilità ti consente di scegliere la la tipologia più adatta per alle tue applicazioni. Inoltre, ogni tipo di istanza include una o più dimensioni di istanza, in modo da ridimensionare le risorse in base alle tue esigenze. Scopri i tipi di istanze.

Pay per use 
In fattura riceverai solo il costo per le risorse EC2 effettivamente consumate.

Posizionamento in più ubicazioni
Amazon EC2 consente di posizionare istanze in molteplici località. Le ubicazioni di Amazon EC2 sono costituite da: regioni e zone di disponibilità.

Zone di disponibilità: Ubicazioni separate sviluppate per essere isolate dai guasti in altre zone di disponibilità. Consentono una connettività di rete economica e a bassa latenza ad altre zone di disponibilità nella stessa regione. L’avvio di istanze in zone di disponibilità separate permette la protezioni di applicazioni dai guasti di una singola ubicazione.

Regioni: Costituite da una o più zone di disponibilità. Si trovano in aree geografiche o paesi diversi. L’obiettivo del contratto sul livello di servizio di Amazon EC2 è raggiungere una disponibilità del 99,95% per ogni regione Amazon EC2.

Indirizzi IP elastici
Gli indirizzi IP elastici sono indirizzi IP statici concepiti per il cloud computing dinamico. Amazon EC2 permette di risolvere problematiche legate al danneggiamento di un’istanza o di un software rimappando gli indirizzi IP elastici a un’istanza sostitutiva.

Auto Scaling
Con Auto Scaling è possibile di aumentare o diminuire automaticamente le capacità di Amazon EC2 in base alle necessità, senza interruzioni in modo da minimizzare i costi. Auto Scaling è incluso in Amazon CloudWatch.

Cluster HPC (calcolo ad alte prestazioni)
Le istanze Cluster Compute, Cluster GPU e a memoria elevata forniscono capacità di rete ad alte prestazioni e consentono un notevole throughput così da renderle idonee per applicazioni personalizzate che richiedono operazioni con elevato traffico di rete.

Reti avanzate
Le reti avanzate danno modo di conseguire elevate prestazioni PPS (pacchetti per secondo), jitter di rete più ridotti e basse latenze. Il nuovo stack di virtualizzazione di rete offre prestazioni I/O superiori e riduce l’uso della CPU rispetto alle distribuzioni tradizionali.

Comments are closed.

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi