Come ridimensionare l’istanza EC2 di AWS

Come ridimensionare l’istanza EC2 di AWS

A volte l’istanza EC2 che utilizzi può essere iper-sfruttata, il che significa che le risorse all’interno della stessa come CPU o memoria raggiungono sempre il loro massimo livello. In tal caso è necessario aumentare la dimensione dell’istanza EC2; in questo post mostreremo come ridimensionarla (supportata dal volume EBS), in modo da adeguare il carico di lavoro al sistema. Per farlo, è sufficiente interromperla e avviarla nuovamente. Tra lo stop e lo start basta modificare il modello da utilizzare.

 

Nella modifica della tipologia considera che:

 

  • non è possibile ridimensionare un’istanza che è stata lanciata da una AMI PV (paravirtuale) a un’istanza di tipologia HVM (Hardware Virtual Machine);

 

  • il tuo IP privato viene modificato durante il ridimensionamento di AWS;

 

  • sono supportate tutte le istanze EC2 a 64 bit, invece per quelle a 32 bit è possibile utilizzare solo i modelli sotto elencati:
    t2.nano
    t2.micro
    t2.small
    t2.medium
    c3.large
    t1.micro
    m1.small
    m1.medium
    c1.medium

Nel nostro esempio abbiamo una “t2.micro”, che ha 1 vCPU e 1 Gb di memoria, è possibile avere conferma dall’OS.

 

schermata os - step 0

 

Come possiamo ridimensionarla in base alle nostre esigenze?

 

tabella tipologia istanza - step 1

 

Se desideri avere maggiori informazioni sulle tipologie di istanze vai a questo link.

Supponiamo di voler ridimensionarla ad una “t2.xlarge” che ha 4 vCPU e 16 Gb di memoria.

A seguire un tutorial step by step per ridimensionare l’istanza EC2 (supportata dal volume EBS).

Step 1: Esegui il backup

 

È sempre consigliabile avere un backup dell’istanza utilizzata.

È possibile creare un’immagine AMI oppure utilizzare snapshot per eseguire il backup del volume.

Step 2: Interrompi l’istanza EC2

 

  • Per interrompere l’istanza seleziona la tua istanza EC2 nella console EC2.

 

  • Clicca su Actions, quindi seleziona nella select Instance State e scegli Stop.

 

  • Nel successivo popup seleziona Yes, Stop.

schermata interrompi istanza EC2 step 2

Step 3: Modifica il tipo di istanza

 

  • Seleziona l’istanza, clicca su Actions, seleziona Instance Settings, quindi scegli Change Instance Type.

 

  • Ora seleziona l’Instance Type che desideri.

 

Come noterai il tipo di istanza incompatibile non è disponibile nella select.

 

  • Clicca su Apply per accettare le nuove impostazioni.

 

Schermata modifica istanza - step 3

 

Nel nostro esempio abbiamo selezionato t2.xlarge perchè abbiamo bisogno di 4 vCPU e 16 Gb di memoria.

Step 4: Avvia l’istanza EC2

 

  • Per avviare l’istanza seleziona l’istanza EC2 nella console EC2.

 

  • Clicca su Actions, scegli Instance State e quindi Start.

Conferma

 

Prova ad accedere all’istanza EC2 ridimensionata. Controlla il numero di CPU e memoria.

Schermata conferma os step 4

Se vuoi saperne di più su EC2 ti suggeriamo:

 

Gestisci il tuo traffico su EC2 con Elastic Load Balancing

Come configurare un server virtuale con EC2

AWS EC2: istanza x1.32xlarge

AWS EC2 a confronto – m4.large vs c4.large

Comments are closed.

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi